QAS
Educazione ambientale
Virtual tour
Torna alla homepage

L’impianto fotovoltaico

Il parco fotovoltaico di Lanciano, in funzione dal mese di Aprile 2011 in località Cerratina a contrada Serre, si estende su un territorio di dieci ettari di terreno. L’impianto ha una potenza di 4 MWp, che consente:

  • Una produzione annua di 5.400.000 kWh di energia elettrica, equivalenti al fabbisogno annuo di energia elettrica di circa 2.057 utenze domestiche. L’unità di misura che esprime la quantità di energia elettrica prodotta è il kWh, pari alla potenza elettrica di 1.000Wper un periodo di un’ora.
  • Di evitare l’emissione in atmosfera di 2.867 tonnellate/anno di anidride carbonica. Tonnellate di CO2 (tev CO2) evitate (non immesse in atmosfera) producendo energia elettrica da fonti rinnovabili come il sole, anziché da fonti tradizionali (quali carbone, petrolio, ecc...).
  • Di evitare il consumo annuo di 1.011 tonnellate di petrolio, tonnellate di petrolio non consumate producendo energia elettrica da fonti rinnovabili - sole - anziché da petrolio.


Virtual Tour


Funzionamento dell'impianto fotovoltaico

L’impianto fotovoltaico è costituito da un insieme di componenti meccanici, elettrici ed elettronici in grado di captare e convertire l’energia solare disponibile in energia elettrica.

Ciò avviene attraverso un fenomeno fisico, noto come effetto fotovoltaico, che sfrutta la capacità di alcuni materiali semiconduttori (es. silicio) i quali, opportunamente trattati, generano elettricità se esposti alla radiazione luminosa.
Per formare un modulo, che rappresenta il componete base di ogni impianto fotovoltaico, è necessario che più celle siano collegate tra loro in serie o in parallelo ed impachettate. Il collegamento di più moduli consentirà, infine, di realizzare impianti di produzione di energia elettrica della potenza desiderata.

Dai pannelli fotovoltaici si genera corrente continua che, inviata a un convertitore (inverter), ne esce sotto forma di corrente alternata in bassa tensione .

Attraverso il trasformatore avviene il passaggio da bassa in media tensione della corrente che, in seguito, viene immessa nella rete di distribuzione ed inviata alle utenze.



Ecologica Sangro S.p.A. | P.iva 01404160697 | T. +39 0872 713399 - 50627 | F. +39 0872 711888 - 508825 | Dati societari, note legali e cookie | sito realizzato da Zetaweb